rotate-mobile
Cronaca Q5 / Via O. Respighi

Via Respighi, al via lo sgombero della palazzina occupata

Grande dispiegamento di forze dell'ordine questa mattina in Q5; le operazioni sono state tutt'altro che facili con le 12 famiglie che inizialmente non volevano lasciare le loro abitazioni. Dura reazione di Valore Donna

Sono iniziate questa mattina in via Respighi a Latina le operazioni di sgombero della palazzina occupato da 12 famiglie senza casa.

Grande dispiegamento di forze dell’ordine con polizia e carabinieri che questa mattina intorno alle 8.30 si sono recati in Q5 per l’esecuzione del provvedimento della magistratura. Sul posto anche polizia municipale, vigili del fuoco e sanitari del 118

Momenti di tensione all’esterno dello stabile dopo che le utenze, luce, acqua e gas, sono state staccate. Le operazioni di sgombero sono sembrate inizialmente non facili con gli occupanti - una sessantina di persone - che non sembravano intenzionate a lasciare le abitazioni.

Forti, infatti, le proteste dei residenti che tutti affacciati alle finestre urlavano e gridavano contro le forze dell'ordine facendo sapere che non se ne sarebbero andate. Sul posto è arrivato anche l'assessore ai Servizi Sociali del Comune di Latina, Agostino Mastrogiacomo.

Sgombero della palazzina occupata di via Respighi

Dopo le prime resistenze, intorno alle 10 i primi nuclei familiari hanno iniziato a lasciare le abitazioni, dopo aver raccolto le cose di prima necessità, seguiti poco dopo da tutti gli altri. Intorno alle 11 di questa mattina l'operazione di sgombero si è conclusa, tra la disperazione delle 12 famiglie che due anni fa avevano occupato lo stabile.

LA REAZIONE DI VALORE DONNA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Respighi, al via lo sgombero della palazzina occupata

LatinaToday è in caricamento