Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Q5 / Via O. Respighi

Case occupate in via Respighi, presto lo sgombero: donna minaccia il suicidio

Paura nella zona della Q5 a Latina; la donna dopo aver saputo che lo sgombero della palazzina occupata insieme ad altre persone sarebbe stato imminente è salita sul cornicione dello stabile minacciando il suicidio

Momenti di paura nella serata di ieri nella zona della Q5 a Latina dove una donna ha minacciato di suicidarsi.

Un gesto figlio della disperazione di una donna e una mamma che, con tutta la sua famiglia, rischia di rimanere senza un tetto sopra la testa.

Insieme ad altre persone da circa due anni ha occupato gli alloggi della palazzina di via Respighi; dopo aver saputo che lo sgombero della palazzina era imminente, ha minacciato di togliersi la vita salendo sul cornicione dello stesso stabile alla periferia di Latina.

Lanciato l’allarme, si è messa in moto una vera e propria task force per cercare di far desistere la donna dal compiere l’estremo gesto. Sul posto vigili del fuoco e della polizia che, dopo ore di paura e apprensione, ha convinto la donna ha scendere, scongiurando la tragedia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case occupate in via Respighi, presto lo sgombero: donna minaccia il suicidio

LatinaToday è in caricamento