Giornata della Memoria, la provincia di Latina ricorda le vittime dell’Olocausto

Tanti gli eventi e le iniziative in programma per celebrare il 72esimo anniversario della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz. Al Ponchiellie la consegna delle Medaglie d'Onore ai famigliari dei cinque cittadini pontini deportati nei lager nazisti

Ricorre oggi, 27 gennaio, il 72esimo anniversario della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz. Quel giorno nel 1945, le truppe delle forze armate russe sfondarono i cancelli del campo di concentramento in Polonia. 

E anche a Latina, oggi, si celebra la Giornata della Memoria per ricordare tutte le vittime dell’Olocausto. Sono tante le iniziative organizzate nella provincia pontina. 

Come ogni anno, ormai, i protagonisti sono gli studenti che in questi giorni stanno vivendo il loro Viaggio della Memoria e proprio ieri hanno visitato i campi di sterminio di Auschwitz e Birkenau. Un momento di grande intensità ed emozione per loro che hanno potuto vedere con i propri occhi i luoghi dove l’uomo ha compiuto uno dei crimini più atroci che l’umanità abbia mai conosciuto. 

“Guardando le foto delle vittime - ha detto uno studente - mi sono reso conto che ero qui per tornare a casa e raccontare quello che ho visto per non dimenticare mai. Quelle vittime ci chiedono questo”.

CELEBRAZIONE AL PONCHIELLI - Per oggi è in programma al teatro Ponchielli di Latina un’iniziativa organizzata dalla Prefettura, in collaborazione con l’I.C “Volta” di Latina, il Liceo Artistica,  l’Ufficio Scolastico Provinciale e il Comune di Latina, durante la quale saranno consegnate le Medaglie d’Onore ai famigliari dei cinque cittadini pontini deportati nei lager nazisti.

EVENTI A GAETA - Accendiamo la memoria” è il titolo di una serie di iniziative che sono state organizzate a Gaeta per ricordare le vittime dell’Olocausto e che prevede per la giornata di oggi l’accensione simbolica delle Fiammelle della Memoria in piazza della Libertà intorno alla fontana di San Francesco. Lunedì 30 gennaio, invece, in Comune saranno consegnate le Targhe della Memoria ai famigliari di sei cittadini di Gaeta, ormai deceduti, che sono scampati ai campi di concentramento. 

L’APPUNTAMENTO A SEZZE - Per questa sera alle 21 a Sezze è invece in programma l’evento dal titolo “Shoah: raccontare l’indicibile”, nato da un’idea dell’associazione culturale no-profit “Araba Fenice”, con l’organizzazione di Simonetta Bernola e Carla Pasqualucci. 

PARCO AUSONI - L’Ente Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi insieme ai Volontari della Protezione Civile e al Comune di Fondi hanno organizzato, invece, “La Settimana della Memoria”: una serie di iniziative, da lunedì 23 a domenica 29 gennaio, per celebrare col questa giornata commemorativa, dedicate alle scuole durante la settimana e ai cittadini nel weekend.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
LatinaToday è in caricamento