La tragedia di Auschwitz raccontata da chi la visse: si chiude “I giorni della memoria”

L'appuntamento di domani chiude il calendario di eventi promosso dall'Assessorato alla Pubblica Istruzione di Formia per parlare di Shoah agli studenti: sul palco del teatro Paone Piero Terracina, sopravvissuto al campo di sterminio di Auschwitz

La tragedia di Auschwitz raccontata da chi la visse: si chiude così “I giorni della memoria” a Formia , il calendario di eventi promosso dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione per parlare di Shoah agli studenti delle scuole. 

L’ultimo degli appuntamenti in programma domani, venerdì 18 marzo, al teatro Remigio Paone di Formia. 

Sul palco salirà Piero Terracina, sopravvissuto al campo di sterminio di Auschwitz. Gli studenti di terza media e quinto superiore potranno ascoltare il racconto di quei tragici giorni dalla bocca di chi li visse in prima persona. 

L’evento è organizzato dal Comune di Formia in collaborazione con l’Associazione Nazionale Deportati nei Campi Nazisti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

Torna su
LatinaToday è in caricamento