Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Aprilia / Via Tiberio

Si dà fuoco davanti alla caserma dei carabinieri, grave un 43enne

L'uomo, di origine rumena, si è cosparso di liquido infiammabile. Si trova ricoverato in gravissime condizioni. L'episodio nel pomeriggio davanti la caserma di via Tiberio

E' in gravissime condizioni il rumeno di 43 anni che nel pomeriggio di oggi, poco prima delle 17, si è dato fuoco davanti alla caserma dei carabinieri di Aprilia di via Tiberio. Secondo una prima ricostruzione, grazie alle testimonianze di alcuni clienti di un bar, l'uomo si sarebbe cosparso il corpo di liquido infiammabile per poi innescare le fiamme con un accendino. 

Immediata la richiesta dei soccorsi e il trasporto alla clinica Città di Aprilia in codice rosso. Secondo quanto si apprende avrebbe riportato ustioni  di terzo grado sulla parte superiore del corpo, in particolare al petto e al collo. 

Al momento non si conoscono le motivazioni del grave gesto. Sul caso stanno lavorando i carabinieri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si dà fuoco davanti alla caserma dei carabinieri, grave un 43enne

LatinaToday è in caricamento