Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca

Sicurezza durante le festività pasquali, più controlli sulle strade

Si è riunito ieri in Prefettura del Comitato operativo per la viabilità: intensificati i controlli e la vigilanza sulle strade nel periodo delle festività di Pasqua e nei fine settimana del 25 aprile e 1 maggio

Un’intensificazione di controlli e vigilanza sulle strade nel periodo delle festività pasquali e nei fine settimana del 25 aprile e 1 maggio.

Questo quanto deciso nella riunione del Comitato operativo per la viabilità convocata dal Prefetto di Latina, Antonio D’Acunto, e che si è tenuto nella mattinata di ieri, proprio in vista delle ormai imminenti festività pasquali.

All’importante incontro, coordinato dal vice prefetto vicario, hanno così partecipato i rappresentanti della Questura, dei comandi provinciali dei carabinieri, della guardia di finanza, del corpo forestale dello stato, dei vigili del fuoco, della polizia stradale, della polizia provinciale, delle polizie municipali di Latina, Aprilia e Formia e Anas e Astral e un gruppo di volontari della protezione civile di Latina.

L’obiettivo della riunione è stato appunto quello di predisporre un piano straordinario di controllo e vigilanza sulle strade in vista delle festività e proprio in previsione di un aumento e di un’intensificazione della circolazione stradale anche nei fine settimana del 25 aprile e del 1 maggio.

Il piano prevede, quindi, un rafforzamento dei servizi di viabilità, che sarà predisposto dalla polizia provinciale e delle singole polizie municipali, volto a garantire una più incisiva prevenzione e contrasto  alle condotte di guida pericolosa.

Anche per questo agli stessi enti proprietari delle strade è stato chiesto di portare a compimento gli interventi, già programmati ed avviati, entro i tempi previsti; in particolare all’Astral è stato chiesto di accelerare il più possibile i lavori sulla Pontina all’altezza del chilometro 81,450, nei pressi dell’attraverso del canale Rio Martino, iniziati nei giorni scorsi dopo che la regionale 148 era stata chiusa il 13 marzo a causa di una frana.

Infine è stato predisposto anche il potenziamento dei servizi di soccorso al fine di garantire una maggiore tempestività negli interventi e nell’assistenza per gli automobilisti in caso di situazioni di emergenza.

Impossibile dimenticare quanto accaduto durante le festività pasquali dello scorso anno quando furono quattro le vittime di tre incidenti stradali, tra cui la giovane Stefania Ferrari che ha perso la vita la notte della vigilia di Pasqua, dopo aver festeggiato il suo compleanno con le amiche, in un drammatico fuoristrada su via Epitaffio. Nel giorno di Pasqua, invece, in due incidenti diversi su via Sabotino rimasero vittime uno straniero investito mentre era in sella alla sua bicicletta e Roberta Imperiali e Massimo Brunetti marito e moglie travolti mentre erano in auto insieme da una Bmw che procedeva a folle velocità, guidata da un giovane risultato positivo all’alcol test – poi arrestato e condannato a 7 anni di reclusione -. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza durante le festività pasquali, più controlli sulle strade

LatinaToday è in caricamento