rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

Sicurezza, Latina a metà classifica: diminuiscono furti e denunce

Il quadro elaborato dal Sole 24 Ore sulla base dei dati forniti dal dipartimento di Pubblica sicurezza del ministero dell'Interno

Reati e denunce in calo. Secondo la classifica elaborata dal Sole 24 Ore sulla base dei dati forniti dal dipartimento di pubblica sicurezza del ministero dell’Interno, Latina si trova in 42esima posizione per numero di reati e denunce. Più o meno a metà della classifica nazionale, guidata da Milano, a cui è andata la maglia nera sulla sicurezza, e chiusa da province come Oristano, Pordenone e Belluno, le più “sicure”.

Nel dettaglio, le denunce diminuiscono di oltre 5% rispetto al 2017. Il numero complessivo è di 20.217: 3.512 ogni 100mila abitanti. Il numero più consistente di denucne arriva sul fronte dei furti, che conta quasi 10mila contestazioni. Ma proprio questo è il settore in cui si registra anche la diminuzione maggiore rispetto all’anno passato. Calano infatti i furti di automobili (-14%), i furti negli esercizi commerciali (-10,68%) e infine quelli in abitazione (-9,08%).

Ad aumentare sono state invece, nel 2018, le denunce per il reato di estorsione, usura (+150%) e per truffe e frodi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, Latina a metà classifica: diminuiscono furti e denunce

LatinaToday è in caricamento