Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca Gaeta

Gaeta, il sindaco: “Vicinanza agli uomini che presidino la sicurezza in mare”

Il primo cittadino Cosmo Mitrano il giorno di Ferragosto ha fatto visita al bastione Poterna, sede della Capitaneria di porto per portare il suo saluto a tutto il personale impegnato nella giornata clou dell'estate

Ha fatto visita al bastione Poterna, sede della Capitaneria di porto, proprio nel giorno più intenso della stagione estiva, quello di Ferragosto.

Lo scorso venerdì, accolto dal Capo del Compartimento marittimo di Gaeta Cosimo Nicastro, il sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano ha portato il suo saluto a tutto il personale impegnato nella giornata clou dell’estate manifestando la propria vicinanza per il lavoro che svolge specialmente a tutela della sicurezza in mare.

Dopo aver augurato “buon lavoro” agli equipaggi dei mezzi navali, schierati sulla banchina Caboto, in procinto di iniziare l’attività di vigilanza e soccorso in mare con le motovedette CP 856 – CP 2112 – CP724 – B94, il sindaco Mitrano ha visitato la sala operativa della Guardia Costiera.

Ad accoglier il primo cittadino nella centrale operativa c'erano gli operatori nelle varie postazioni di controllo. Qui, il comandante Nicastro ha illustrato la costa ed il tratto di mare sul quale, per tutte le questioni marittime e sotto la guida della Capitaneria di Porto di Gaeta, operano i nove Comandi del Compartimento Marittimo, che si estende per circa 200 chilometri comprendente l’Arcipelago ponziano.

Nell’occasione il sindaco Mitrano ha potuto osservare gli strumenti tecnologici di monitoraggio del traffico marittimo a disposizione della Guardia Costiera per l’assolvimento dei propri compiti istituzionali (ricerca e soccorso in mare, sicurezza della navigazione, tutela dell'ambiente marino e della filiera ittica) nonché la postazione del numero dedicato alle emergenze in mare 1530, attivo 365 giorni l’anno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gaeta, il sindaco: “Vicinanza agli uomini che presidino la sicurezza in mare”

LatinaToday è in caricamento