rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Gaeta

Sicurezza, sanzionata unità mercantile battente bandiera Panamense

Gaeta: verifiche della Guardia Costiera sulle unità adibite al trasporto passeggeri impiegate per il collegamento con le isole pontine. Controllata una nave di 113 metri proveniente dall'Ucraina. Sottoposta a fermo perché non a norma con le misure di sicurezza

Seguendo le direttive della Direzione Marittima del Lazio, in questi giorni sono in corso verifiche a bordo delle unità mercantili nazionali adibite al trasporto passeggeri impiegate per il collegamento con le isole pontine.

Nell’ambito di questa attività, svolta dalla Guardia Costiera in materia di sicurezza della navigazione e tutela dell’ecosistema marino, è stata ispezionata nel porto di Gaeta anche una unità mercantile straniera, di bandiera Panamense, di 113 metri di lunghezza, impegnata in traffici commerciali.

La nave, proveniente da Odessa (Ucraina), già monitorata prima dell’arrivo nel porto di Gaeta dai sistemi tecnologici in uso presso la Sala Operativa della Guardia Costiera, è stata oggetto di specifica attività di ispezione da parte di personale del nucleo di “Port State Control” della Guardia Costiera abilitato ad eseguire accertamenti nei confronti del naviglio straniero che approda nei porti comunitari.

A seguito di tali controlli e delle irregolarità rilevate, è stato emesso un provvedimento di fermo dell’unità, con relativa sanzione amministrativa.

L’unità mercantile dovrà rimanere ormeggiata nel porto di Gaeta e potrà riprendere la navigazione verso la nuova destinazione, soltanto dopo aver ripristinato le necessarie condizioni di sicurezza per una sicura navigazione in mare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, sanzionata unità mercantile battente bandiera Panamense

LatinaToday è in caricamento