rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca

Sicurezza scuole, Fioravante: “Serve un piano urgente e razionale”

Il consigliere comunale: "Oltre a pubblicizzare operazioni di facciata l'amministrazione dovrebbe preoccuparsi concretamente della messa in sicurezza di tutte le scuole della città"

Quello dell’edilizia scolastica sta diventando sempre di più un tema caldo a Latina. Sono degli ultimi giorni le notizie di continui sopralluoghi del sindaco Giovanni di Giorgi all’interno di diverse strutture scolastiche che hanno goduto di alcuni investimenti per i lavori di ristrutturazione riguardo interventi di tinteggiatura e messa in sicurezza degli spazi esterni.

Ma non tutti sono d’accordo con la tendenza intrapresa dal primo cittadino. “Oltre ai sopralluoghi cognitivi credo sia necessario ed urgente che l’amministrazione comunale si attivi concretamente nel procedere in maniera razionale alle possibilità di finanziamenti provenienti sia dalla Regione Lazio che dallo Stato” ha commentato il consigliere comunale Marco Fioravante.

E così dopo reiterate richieste Fioravante è riuscito ad avere gli atti relativi agli interventi presso alcuni edifici scolastici di Latina in merito soprattutto alla messa in sicurezza degli edifici. Quelli interessati ai finanziamenti comunali sono gli istituti di Piazza Dante, Via Pasubio e Leonardo da Vinci, mentre per i borghi si sono prese in considerazione le scuole di Latina Scalo, Borgo Santa Maria, Tor Tre Ponti e Borgo Faiti.

“Se i finanziamenti e gli interventi sono giustificati dalla messa in sicurezza – si domanda il consigliere Marco Fioravante - vuol dire che tutte le altre scuole sono sicure? E se non lo sono, non sarebbe necessario preoccuparsene concretamente oltre a pubblicizzare operazioni di facciata nascondendo la reale situazione di pericolosità degli altri edifici di Latina?”

Un quesito che sicuramente non rimarrà in sospeso, fomentando ancor di più la polemica su un tema molto delicato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza scuole, Fioravante: “Serve un piano urgente e razionale”

LatinaToday è in caricamento