Superstrada Formia-Cassino, primi interventi per la sicurezza a Penitro

Sopralluogo nei giorni scorsi sulla SS630 che ha confermato l'inadeguatezza delle fermate poste lungo la superstrada; da venerdì 18 marzo, in attesa della fine dei lavori per i sei nuovi golfi di fermata, entrano in funzione quelli nella zona industriale

Primi interventi per la sicurezza sulla superstrada Formia-Cassino: da venerdì 18 marzo, infatti, entrano in funzione le nuove fermate dei bus nella zona industriale di Penitro. 

Questo quanto disposto dall’ordinanza n. 63 emessa dal comando di Polizia Locale. I bus del trasporto pubblico urbano transiteranno su via delle Industrie dove saranno istituite tre nuove fermate in direzione Napoli-Roma: la prima in prossimità della tipografia Caramanica, la seconda all’altezza del civico 44 e la terza nei pressi del civico 36.

“L’ordinanza - fanno sapere dal Comune di Formia - segue di pochi giorni l’ultimo sopralluogo effettuato sulla SS630 che ha confermato l’inadeguatezza delle fermate poste lungo la superstrada, già teatro lo scorso 20 gennaio dell’incidente in cui perse la vita Michela Minchella, 22enne di Penitro, travolta da un’auto mentre attraversava le strisce pedonali subito dopo essere scesa dal bus.

Al termine della ricognizione effettuata con Astral, Polizia Stradale di Latina, ATP e uffici Opere Pubbliche e Protezione Civile del Comune erano stati individuati sei siti dove realizzare golfi di fermata, tre per lato di percorrenza”. 

In attesa dei lavori che saranno effettuati dall’Astral, ente regionale titolare della SSR630, al fine di limitare i disagi per gli utenti del’Atp che vivono a valle della superstrada, si era deciso di deviare il trasporto pubblico urbano lungo via Delle Industrie.

“L’ordinanza che istituisce le tre fermate sulla strada consortile - concludono dal Comune di Formia - avrà validità fino a quando non saranno realizzati i golfi di fermata lungo la superstrada e le fermate dei bus non offriranno le dovute garanzie di sicurezza”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento