Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Borgo Sabotino / Strada Sabotino

Via Sabotino: "troppi incidenti, mettere in sicurezza la strada"

Il consigliere del Pd Sarubbo al sindaco di Latina: "Da anni segnaliamo che la strada da Borgo Piave che porta al mare è una delle più pericolose. Si intervenga subito per fermare la strage"

Mettere in sicurezza via Sabotino, troppo spesso teatro di incidenti stradali, anche mortali – basta ricordare la tragedia di Pasqua, quando in seguito a due sinistri persero la vita un cittadino stradniero, Massimo Brunetti e sua moglie Roberta Imperiali -.

Questo è l’appello e la proposta del consigliere comunale del Pd, Omar Sarubbo, al Comune di Latina e in particolare al sindaco Di Giorgi.

“Propongo al sindaco di Latina di prendere personalmente un impegno per porre fine alla strage che si consuma con cadenza quotidiana in Via Sabotino” commenta Sarubbo dopo l’ennesimo incidente che si è verificato sulla strada che collega Borgo Piave al litorale, percorsa da migliaia di autovetture soprattutto nei mesi estivi, e che risulta essere una delle più pericolose di Latina.

Non si contano più incidenti, feriti gravi e decessi – dichiara amareggiato il consigliere del Pd –; i cittadini e i residenti sono esasperati. Per di più quella è la strada che accoglie il turismo balneare proveniente da Roma e da tutto il resto del Paese. Non solo è un pessimo biglietto da visita, ma mette a rischio in continuazione l’incolumità di chi la frequenta”.

Quindi la proposta. “Serve un adeguamento di Via Sabotino – suggerisce il consigliere comunale del Partito democratico – con un semaforo o (meglio ancora) almeno due rotonde, una all'incrocio tra Via Sabotino e Via Lunga e l'altra tra Via Sabotino, Via Cerreto La Croce e Via Nascosa. Bisogna intervenire subito o chi amministra porterà sulla coscienza questi fatti”.

In questi anni il consigliere Sarubbo e i cittadini residenti hanno segnalato la problematica decine di volte senza mai aver ottenuto risposta. “Le zone periferiche sempre bistrattate, ora basta – tuona Sarubbo -.  Speriamo che nel prossimo bilancio di previsione, quello che ci auguriamo di discutere e votare a settembre, siano stanziati i soldi per mettere in sicurezza Via Sabotino. L’amministrazione comunale incontri urgentemente la Provincia e si prendano provvedimenti al più presto. La vita e la sicurezza delle persone vengano prima di tutto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Sabotino: "troppi incidenti, mettere in sicurezza la strada"

LatinaToday è in caricamento