Cronaca

In tv, "Siscom" include Gaeta tra le 36 città italiane d’eccellenza

Una clip sulla città di Gaeta e sull'Antica pizzeria Ciro faranno parte di un programma costituito da 36 puntate che vogliono raccontare le eccellenze di tutta Italia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

In tempi di crisi economica riuscire a mandare avanti la propria azienda sembra un miraggio, ma quando una piccola impresa riesce a diventare il fiore all'occhiello di un territorio non si può restare indifferenti.

È questo il caso dell'Antica pizzeria Ciro di Gaeta, un'azienda che ha mantenuto alti gli standard dei prodotti, rimanendo fedele alla tradizione culinaria. Proprio per gli alti standard di qualità, la casa di produzione televisiva Siscom, guidata da Massimiliano d'Ambrosio, ha voluto includere la pizzeria come rappresentativa di Gaeta all'interno di una clip sul territorio, che sarà girata nella città del Sud Pontino sabato 17 gennaio.

Questa clip sarà inclusa in un programma costituito da 36 puntate che vogliono raccontare eccellenze di tutta Italia. I conduttori itineranti di questo programma saranno Alex Pacifico e Ariadna Romero, conosciuta al grande pubblico per le sue partecipazioni al film "Finalmente la felicità" di Pieraccioni e a programmi tv come "Ballando con le stelle" e "Pechino Express".

La scelta della pizzeria è in linea con tutto il lavoro di Massimiliano d'Ambrosio poiché da anni, con la sua casa di produzione Siscom, dà voce a tutti gli operatori che possano rappresentare un valore aggiunto per la promozione del territorio.

Gaeta è stata inclusa nelle città coinvolte nel programma di Siscom proprio per volontà del produttore. "Sono convinto della bellezza e delle potenzialità territoriali del Sud Pontino - dichiara Massimiliano d'Ambrosio - per questo motivo mi piace dare al nostro territorio moltissimo spazio, lo faccio dedicando almeno una puntata di ogni mio programma a quest'area. Faccio questo, sia perché è il territorio dove sono cresciuto e quindi ne sono legato affettivamente, ma anche perché mi sento in dovere di dare un'opportunità di sviluppo all'area della provincia di Latina, troppo spesso messa in ombra dalla vicinanza alla Capitale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In tv, "Siscom" include Gaeta tra le 36 città italiane d’eccellenza

LatinaToday è in caricamento