Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

"Mal retribuiti e poco tutelati": sit-in dei vigili del fuoco davanti alla Prefettura

"Stanchi di essere trattati dallo Stato come un corpo di serie B". Cronica carenza di personale operativo e inadeguatezza del parco mezzi. Problemi anche con il distaccamento di Castelforte appena aperto

Sarà un sit-in nazionale quello che vedrà mercoledì 18 dalle 11 alle 12 i vigili del fuoco davanti le Prefetture per chiedere parità di trattamento con gli altri corpi e maggiori tutele. Sotto organico, mal pagati e con scarse tutele: sono tanti i punti rispetto ai quali il personale del 115 pretende risposte concrete. 

I sindacalisti del Conapo, infatti, hanno chiesto un incontro al Prefetto al quale chiedono di farsi portavoce con il Governo centrale del loro malessere dovuto a un uniquo trattamento su diversi fronti. L'iniziativa si svolgerà simultaneamente in tutte le province d'Italia. 

"Rischiamo la vita come e più degli altri appartenenti agli altri corpi dello Stato e siamo impiegati nel pronto intervento operativo dal giorno dell'assunzione fino al giorno della pensione, un servizio usurante che non ha eguali nello Stato, eppure - spiega Giuseppe Murolo, segretario provinciale del Conapo - siamo il Corpo meno retribuito e non abbiamo le tutele previdenziali degli altri corpi, siamo veramente amareggiati dal disinteresse della politica"

Tramite il sindacato Conapo, lanceranno un forte messaggio a Renzi: "I vigili del fuoco di Latina come quelli di tutta Italia sono stanchi di essere trattati dallo Stato come un corpo di serie B. Non chiediamo privilegi ma pari dignità lavorativa. Vengano i politici a rischiare la vita al posto nostro".

Quello che si sottolinea a livello locale è la cronica carenza di personale operativo e l'inadeguatezza del parco mezzi. Inoltre, diverse problematiche riguardano il distaccamento di Castelforte aperto solo dieci mesi fa. "Dopo il consueto balletto di politici, il risultato è che più di qualche volta lo stesso presidio resta chiuso per la carenza di personale con grave nocumento alla sicurezza dei cittadini del sud pontino".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mal retribuiti e poco tutelati": sit-in dei vigili del fuoco davanti alla Prefettura

LatinaToday è in caricamento