Smaltimento illecito di rifiuti nei boschi, due denunce a Fondi

Sono ritenute responsabile, a vario titolo, di aver smaltito illegalmente, circa 1.000 litri di acque reflue utilizzate per la lavorazione dell’olio, in un’area boschiva del agro fondano. L’operazione dei carabinieri

Due persone sono state denunciate dai carabinieri a Fondi perché accusate di aver smaltito illecitamente rifiuti.

A loro, entrambe già note alle forze dell’ordine, i militari della locale tenenza sono arrivati a conclusione di una mirata attività di indagine.

Secondo quanto ricostruito, i due sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di aver smaltito illegalmente, circa 1.000 litri di acque reflue utilizzate per la lavorazione dell’olio, in un’area boschiva del agro fondano.

Il veicolo e la cisterna utilizzata per lo stoccaggio del liquido sono stati sequestrati, mentre le due persone sono state denunciate in stato di libertà per illecito smaltimento di rifiuti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus, la curva continua a salire: altri 236 casi, ancora sette morti in 24 ore

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

Torna su
LatinaToday è in caricamento