Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Vigili del fuoco pontini in Emilia Romagna, i soccorsi agli sfollati e gli interventi nelle zone alluvionate

Quattro le unità inviate dal comando provinciale di Latina sono in campo per prestare aiuto alle persone isolate e per liberare le strade dal fango e dai detriti

Arrivano anche dal territorio pontino gli aiuti alle popolazioni delle zone alluvionate dell’Emilia Romagna. Le quattro unità dei vigili del fuoco che sono partite il 18 maggio dalla provincia di Latina, infatti, stanno contribuendo alle delicate operazioni di soccorso che sono in corso in questi giorni per aiutare le migliaia di persone che hanno dovuto abbandonare le loro abitazioni. 

Alcune istantanee degli interventi sono state pubblicate anche sulla pagina Facebook del comando provinciale dei vigili del fuoco di Latina. I due soccorritori acquatici, uniti anche ai colleghi degli altri comandi del Lazio, sono al lavoro in questi giorni soprattutto nella zona del ravennate, la più colpita dall’alluvione, con dei gommoni speciali nel soccorso delle persone rimaste isolate e nel trasporto degli sfollati; ma oltre a prestare loro aiuto, “portano anche un po' di leggerezza a delle persone" che, nonostante tutto, commentando dal comando provinciale, "hanno la forza di regalarci un sorriso”. 

Da Latina sono partite anche due unità del Gruppo Operativo Speciale che, invece, sono impegnate insieme ai colleghi degli altri comandi del Lazio sopratutto nella zona della provincia di Cesena (e in particolare a Bagno di Romagna) con i mezzi di movimento terra, fondamentali per liberare le strade dal fango lasciato dalle frane e dai detriti permettendo così ai soccorritori di raggiungere paesi isolati.

vigili fuoco latina emilia romagna_1

Le quattro unità in queste ore saranno avvicendati da altri con la stessa mansione; una modalità di intervento che verrà ripetuta periodicamente in modo da mantenere costante l’aiuto in arrivo anche dalla provincia di Latina. Sono, infatti, numeri che fanno venire i brividi quelli che arrivano dall’Emilia Romagna colpita dalla tremenda alluvione ma che sta trovando la forza di rialzarsi anche grazie ai soccorsi che arrivano da tutta Italia, provincia pontina compresa. Come riporta oggi BolognaToday, allo stato attuale sono 36mila gli sfollati e quasi 28mila sono nel ravennate; oltre 60 sono invece i comuni allagati, 305 le frane principali sul territorio, oltre 500 le strade chiuse totalmente o parzialmente, secondo un bilancio del presidente della Regione Stefano Bonaccini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili del fuoco pontini in Emilia Romagna, i soccorsi agli sfollati e gli interventi nelle zone alluvionate
LatinaToday è in caricamento