Cronaca

Soccorso in mare: barca a vela partita da Ponza in avaria, salvate tre persone

Ieri sera la richiesta di soccorso all'ufficio circondariale marittimo di Terracina. L'imbarcazione era diretta a Fiumicino ed è stata avvicinata a dieci miglia dal Circeo dalla Guardia Costiera

Salvataggio in mare ieri sera da parte della Guardia Costiera di Terracina. La sala operativa dell’Ufficio circondariale marittimo ha ricevuto via radio una richiesta di soccorso partita da una barca a vela di 11 metri. A bordo c’erano tre persone, tra cui un minore.

L’imbarcazione era partita dall’isola di Ponza e navigava a circa 10 miglia a sud-ovest del Circeo, diretta a Fiumicino. Il motore era in avaria e sul posto è intervenuta la motovedetta Cp 823 che messo in salvo e imbarcato i diportisti ed ha poi prestato assistenza alle operazioni di rimorchio della barca in avaria, effettuate da un mezzo nautico autorizzato.

A causa delle condizioni del mare, per evitare ulteriori complicazioni, il mezzo, sempre assistito dalla motovedetta, è stato dirottato verso il porto di San Felice Circeo ed è stato poi ormeggiato e messo in sicurezza con l’ausilio degli ormeggiatori. Le tre persone salvate sono tutte in buono stato di salute.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soccorso in mare: barca a vela partita da Ponza in avaria, salvate tre persone

LatinaToday è in caricamento