menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Doppio salvataggio in mare a Ponza, salvate 10 persone

Soccorse due imbarcazioni a rischio annegamento a Ponza e Palmarola. Lunghi gli interventi della guardia costiera che hanno comunque permesso di trarre in salvo gli occupanti dei due natanti

Doppio intervento per gli uomini della capitaneria di porto di Ponza che nella serata di ieri hanno soccorso due barche prossime all’affondamento e tratto in salvo 10 persone.

Il primo allarme per un’imbarcazione di 19 metri incagliata, con una conseguente falla allo scafo, sulla “Secca degli Zirri” all’isola di Palmarola.
Giunti sul posto i militari hanno provveduto ad aiutare i quattro occupanti del natante che sono stati trasbordati su un altro natante in attesa delle operazioni di disincaglio e rimorchio.

Quasi contemporaneamente un’altra barca da diporto ha richiesto soccorso per una falla allo scafo. Il battello pneumatico G.C. A80 ha raggiunto così il natante in difficoltà consentendogli di piaggiare in località “Cala Brigantino” ed evitare l’affondamento.

Dopo aver soccorso i sei occupanti, comunque in buone condizioni di salute, poi accompagnati sulla spiaggia di Cala Feola, gli uomini della guardia costiera hanno ripreso le operazioni di disincaglio e rimorchio della prima barca che sono terminate in tarda serata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento