Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Due interventi dei vigili del fuoco sul promontorio del Circeo: tratte in salvo 7 persone

Paura per padre e figlia scivolati in una scarpata a Punta Rossa e per una comitiva di 5 ragazzi che avevano perso l'orientamento durante il tragitto su un sentiero. Necessario l’intervento anche dell’elicottero

Doppio soccorso nel pomeriggio di ieri, mercoledì 23 giugno, da parte dei vigili del fuoco sul promontorio del Circeo. Sette in totale le persone che sono state tratte in salvo.

Il primo intervento si è reso necessario intorno alle 17 dopo l’allarme giunto al 115 per i soccorsi ed il recupero di padre e figlia di origini maltesi che avevano perso l'orientamento percorrendo un sentiero in zona Punta Rossa ed erano scivolati in una piccola scarpata. Subito la sala operativa del 115 di Latina, in base alle coordinate estrapolate tramite l’applicazione di messaggistica dal cellulare dei due, ha inviato sul posto la squadra operativa del distaccamento di Terracina allertando anche l’elicottero Drago VF 140 dal Reparto Volo di Ciampino. Recuperati dal Drago, padre e figlia sono stati trasportati presso l'ospedale Santa Maria Goretti di Latina per alcune escoriazioni riportate.

Doppio salvataggio dei vigili del fuoco sul Promontorio del Circeo - Il video

Il secondo recupero nella stessa zona a San Felice Circeo è avvenuto poco dopo le 19.30 quando la macchina dei soccorsi si è attivata per cinque giovani campani che avevano perso l’orientamento durante il tragitto su un sentiero. Dalla sala operativa sono state attivate le stesse procedute per raggiungere in breve tempo i ragazzi, e sul posto è stata nuovamente mandata la squadra di Terracina, che era ancora in zona, e il Drago VF 140. Recuperati, i 5 ragazzi, che fortunatamente erano in buono stato di salute, sono stati portati a valle per essere identificati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due interventi dei vigili del fuoco sul promontorio del Circeo: tratte in salvo 7 persone

LatinaToday è in caricamento