rotate-mobile
Cronaca

Pagano una prostituta con banconote false, arrestati in due

In manette due uomini di 23 e 47 anni; durante la perquisizione domiciliare i carabinieri, oltre alle banconote contraffatte, hanno scoperto anche della cocaina

Hanno pagato una prostituta con del denaro falso; identificati, sono stati sottoposti ad una perquisizione domiciliare che oltre a far saltar fuori altre banconote contraffatte a permesso ai carabinieri di trovare in casa anche della droga.

Ad essere arrestate due uomini di 23 e 47 anni – quest’ultimo già agli arresti domiciliari - per spendita di monete false e detenzione di droga.

I militari della compagnia di Latina sono arrivati ai due al termine di una mirata e rapida indagine indagine. L'episodio, infatti, si è verificato lo scorso 29 luglio e i due sono stati arrestati oggi. 

Nel corso di una perquisizione domiciliare, i carabinieri hanno trovato altre banconote false dello stesso importo e numero di serie utilizzate per pagare la stessa vittima, (13 banconote da 20 euro), 6 grammi di cocaina e il materiale per il confezionamento delle dosi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagano una prostituta con banconote false, arrestati in due

LatinaToday è in caricamento