“Sole Mare Ricerca” a Ponza, al via l’iniziativa tra lettini e ombrelloni sull’isola

Il progetto della Fondazione INGM "Romeo ed Enrica Invernizzi" con il Comune per la della ricerca scientifica e alla prevenzione delle malattie autoimmuni: un euro alla ricerca per ogni lettino ed ombrellone noleggiato

Prima importante risposta di isolani e turisti all’iniziativa “Sole Mare Ricerca” che ha preso il via stamattina sulla spiaggia del Frontone a Ponza. 

Un progetto promosso dalla Fondazione INGM “Romeo ed Enrica Invernizzi” (Istituto Nazionale di Genetica Molecolare) in collaborazione con il Comune di Ponza e le cooperative locali Alba, San Silverio ed Azzurra.

Durante la giornata, interamente dedicata alla promozione della ricerca scientifica e alla prevenzione delle malattie autoimmuni, verrà devoluto un euro alla ricerca per ogni lettino ed ombrellone noleggiato.

Soddisfatto per l’andamento della manifestazione il responsabile comunicazione della Fondazione, Ferdinando Femiano: “Non mi aspettavo questa grande partecipazione già dalle prime ore, è la dimostrazione che la gente ha a cuore la ricerca e la prevenzione: è necessario quindi incentivare questi momenti di sensibilizzazione. Ringrazio i ponzesi e tutti quelli che ci hanno sostenuto”.

Presente all’evento anche il Presidente dell’Istituto Nazionale di Genetica Molecolare, Giancarlo Scalabrini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus, la curva continua a salire: altri 236 casi, ancora sette morti in 24 ore

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

Torna su
LatinaToday è in caricamento