rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Sonnino

Parcheggia senza inserire il freno a mano e l'auto uccide un uomo, condannata

La donna, 77 anni, era accusata di omicidio colposo e ha patteggiato un anno e quattro mesi con la sospensione condizionale

Si è concluso con un patteggiamento il processo a carico di una anziana di Sonnino che non inserendo il freno a mano della propria auto ha provocato la morte di un uomo.

G.M. queste le iniziali della 77enne, questa mattina è comparsa davanti al giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina Giuseppe Cario per rispondere di omicidio colposo.

La donna il 30 ottobre dello scorso anno aveva parcheggiato la sua macchina, una Fiata Panda, in via Valle Rotta ma aveva dimenticato di inserire il freno a mano così la vettura si era mossa e aveva travolto l’85enne Vittorio Fanti che era morto a causa delle gravi ferite riportate. La donna, assistita dall’avvocato Roberto Borreca, ha chiesto di poter patteggiare la pena ed è stata condannata ad un anno e quattro mesi con la sospensione condizionale della pena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggia senza inserire il freno a mano e l'auto uccide un uomo, condannata

LatinaToday è in caricamento