Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Gionchetto / Via Epitaffio

Sorpreso a spacciare sull'Epitaffio, fermato e arrestato dai carabinieri

In manette un uomo di 37 anni “pizzicato” dai carabinieri mentre vendeva hashish ad un giovane di Velletri all’interno di un'area di servizio sull’Epitaffio. L’acquirente denunciato per guida sotto l’effetto di stupefacenti

E’ stato “pizzicato” mentre spacciava sull’Epitaffio, l’uomo di 37 anni di origini tunisine arrestato nel tardo pomeriggio di ieri dai carabinieri.

I militari erano impegnati in un servizio di controllo del territorio quando intorno alle 17.30 hanno sorpreso il 37enne all’interno dell’area di servizio mentre cedeva una dose di hashish ad un 26enne di Velletri.

Alla vista dei carabinieri il giovane acquirente, in evidente stato di alterazione psicofisica da stupefacenti, ha poi tentato di allontanarsi a bordo del proprio motociclo, ma è stato subito bloccato; per lui è scattata la denuncia per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti.

Sequestrati al 37enne lo stupefacente e circa 460 euro in contanti considerati il probabile provento dell’attività di spaccio,
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a spacciare sull'Epitaffio, fermato e arrestato dai carabinieri

LatinaToday è in caricamento