Il serbatoio torna ai livelli normali, sospese le manovre a Fondi e nel centro abitato di Lenola

Lo ha comunicato la società Acqualatina, dopo la verifica dello stato dei serbatoi tornati ai livelli normali. Le interruzioni sono sospese nella sola giornata di oggi, 28 agosto, mentre restano confermate a Chiavino, Carduso e Ambrifi

Sono state sospese, per la giornata di oggi, le manovre notturne nel comune di Fondi e nel centro abitato di Lenola. Lo ha comunicato la società Acqualatina, visto il ripristino dei normali livelli di acqua nei serbatoi. Solo per la giornata di oggi non si effettueranno le manovre di interruzione notturna nel centro abitato di Lenola e nel comune di Fondi. 

Permangono però bassi livelli di disponibilità idrica nel serbatoio di Chiavino e per quest motivo, nel territorio di Lenola, restano confermate, fino a nuova comunicazione, le interruzioni serali dalle 20 alle 6,30 nelle zone: Carduso, Chiavino e Ambrifi. 

Per i giorni successivi restano confermate anche le manovre di Fondi e Lenola, salvo diverse comunicazioni da parte di Acqualatina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento