Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Formia

Pusher arrestato: spacciava cocaina e marijuana mentre era ai domiciliari

In manette un 34enne di Formia fermato dalla polizia durante un controllo nella sua abitazione a Mondragone, dove doveva scontare i domiciliari, ed è trovato in possesso di 44 dosi tra cocaina e marijuana

Continuava a spacciare mentre era ristretto ai domiciliari: per questo sono scattate le manette ai polsi di un uomo di 34 anni di Formia ora accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina e marijuana.

L’operazione della polizia di Castel Volturno nell’ambito di una serie di controlli delle persone sottoposte alle misure alternative alla detenzione.

E così, quando gli agenti si sono presentati davanti l’abitazione di Mondragone del 34enne per un controllo, hanno trovato il cancello aperto. Una volta entrati hanno sorpreso l’uomo insieme ad un 44enne di Napoli, già noto alle forze dell’ordine e sottoposto alla misura della libertà vigilata, che alla vista dei poliziotti ha tentato una disperata fuga gettandosi dalla finestra, ma è stato subito bloccato.

Nel frattempo il 34enne formano si è disfatto di una busta che aveva in mano gettandola nel cortile dell’abitazione e all’interno della quale sono state poi scovate 40 dosi di marijuana e 4 di cocaina per un peso complessivo di 50 grammi.

Per lui si sono aperte le porte del carcere mentre per il 44enne napoletano è scattata la denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per violazione delle prescrizioni della Libertà Vigilata cui è sottoposto .

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher arrestato: spacciava cocaina e marijuana mentre era ai domiciliari

LatinaToday è in caricamento