Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Sorpreso a cedere hashish nella zona delle autolinee: minorenne arrestato

I carabinieri hanno rintracciato il giovanissimo, destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale per i Minori di Napoli per rapina e lesioni, nei pressi di via Giulio Cesare

Prosegue l'attività di controllo dei carabinieri a Latina, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati nei quartieri ad alto indice di degrado e criminalità.

Nella giornata di ieri hanno arrestato un giovanissimo di nazionalità egiziana domiciliato presso una struttura di accoglienza della provincia e destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale per i Minori di Napoli, nel mese di aprile di quest’anno, per i reati di rapina e lesioni.

Il ragazzo minorenne è stato rintracciato, a seguito di specifica attività info-investigativa, in via Giulio Cesare, nella zona delle autolinee a Latina e sorpreso mentre cedeva 0,5 grammi di hashish, ad un altro connazionale minorenne. Al termine della perquisizione personale è stato anche trovato in possesso di altri 8 grammi della stessa sostanza, già suddivisa in dosi, sottoposta a sequestro. 

Ritenuto responsabile anche del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il minore è stato condotto presso un Centro di Prima Accoglienza di Roma, per la successiva udienza di convalida.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a cedere hashish nella zona delle autolinee: minorenne arrestato

LatinaToday è in caricamento