Cronaca Latina Scalo

Pusher sorpreso a vendere droga, in manette giovane a Latina Scalo

Avvistato dai carabinieri mentre cedeva a 4 coetanei 13 grammi di marijuana divisi in 7 dosi. Rinvenuti in casa altri 4 grammi dello stesso stupefacente e anche 2 di hashish

Giovane capitolino in arresto per spaccio. Blitz dei carabinieri nella notte presso la stazione ferroviaria di Latina Scalo che ha fatto finire in manette un ragazzo di 21 anni originario di Roma sorpreso a vendere droga.

L’operazione è scattata intorno alle 2 e ha visto la collaborazione dei militari dell'Arma del comando stazione di Latina Scalo unitamente a quelli di Borgo Podgora, nel corso di una specifica attività antidroga.

Gli agenti nel parcheggio della stazione hanno sorpreso il 21enne mentre cedeva della marijuana ad altri 4 coetanei. Sette le dosi che il pusher stava vendendo per un totale di oltre 13 grammi per un compenso di 80 euro.

In seguito al fermo gli agenti hanno provveduto anche alla perquisizione domiciliare nell'abitazione del ragazzo dove hanno trovato altri 4 grammi della stessa droga insieme ad oltre 2 grammi di hashish.

Per lui sono scattate le manette con le accuse di spaccio, le sostanze sono state sequestrate mentre i quattro assuntori sono stati segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo di Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher sorpreso a vendere droga, in manette giovane a Latina Scalo

LatinaToday è in caricamento