rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Priverno

Sorpreso a spacciare cocaina, arrestato un 46enne a Priverno

Le manette dopo che i carabinieri lo hanno visto cedere un grammo di cocaina ad un acquirente; era in possesso di 21 grammi di polvere bianca. Un arresto anche a Cisterna

Avvistato dai carabinieri mentre spacciava, nel pomeriggio di ieri un 46enne di Priverno è finito in manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, un operaio già noto alle forze dell’ordine, è stato così immediatamente bloccato dai militari della locale stazione che lo hanno fermato dopo averlo visto cedere un grammo di cocaina ad un altro uomo.

Durante la successiva perquisizione personale e domiciliare, il 46enne è stato trovato in possesso di 21 grammi di polvere bianca, il materiale per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente e la somma di euro 100, considerata probabile provento dell’attività di spaccio.

L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Latina, mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura per l’applicazione delle misure amministrative conseguenti alla detenzione di sostanze stupefacenti.

CISTERNA – Sempre nella giornata di ieri i carabinieri hanno arrestato un 28enne del luogo nell’ambito di un’altra operazione antidroga. Il giovane al termine di una perquisizione personale è stato trovato in possesso di 15 grammi di hashish, suddivisi in 9 dosi, 1,5 grammi di marijuana e due calamite per l’occultamento della droga. Ristretto in camera di sicurezza sarà processato con il rito direttissimo domani mattina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a spacciare cocaina, arrestato un 46enne a Priverno

LatinaToday è in caricamento