Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Aprilia

Centrale dello spaccio in casa, un 30enne arrestato ad Aprilia

Nascondeva cocaina, hashish e marijuana scoperti dai carabinieri durante una perquisizione. Il giovane denunciato anche per ricettazione

Una vera e propria centrale dello spaccio quella rinvenuta dai carabinieri di Aprilia in casa di un giovane di 30 anni finito in manette e denunciato anche per ricettazione.

Il blitz nell'abitazione dell’insospettabile pusher – il ragazzo era infatti incensurato -, che probabilmente i militari tenevano d'occhio da tempo, è scattato intorno alle 18.30.

E la sorpresa per gli uomini in divisa è arrivata al termine della perquisizione domiciliare quando sono stati rinvenuti e sequestrati 5 grammi di cocaina, 50 grammi di hashish e 60 di marijuana, nonché tutto il materiale per il confezionamento delle dosi.

Ma non solo, durante gli accertamenti, i carabinieri del reparto territoriale di Aprilia hanno anche scoperto un motore di una Mercedes Smart e 20 centraline elettroniche della stessa casa automobilistica ritenute di dubbia provenienza come anche un ciclomotore Aprilia Scarabeo risultato oggetto di furto.

Il giovane è così finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed è stato denunciato per ricettazione, mentre tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centrale dello spaccio in casa, un 30enne arrestato ad Aprilia

LatinaToday è in caricamento