Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca

Pusher allo scoperto, nascondeva oltre 30 grammi di cocaina: arrestato

L'uomo è finito in manette a Cisterna dove altre 4 persone sono state segnalate alla Prefettura per detenzione di stupefacenti. Una denuncia ad Aprilia sempre per spaccio

Importanti operazioni dei carabinieri nell’ambito dei servizi volti al contrasto dei reati in materia di stupefacenti. Nella giornata di ieri i militari sono intervenuti nei comuni di Cisterna e Aprilia dove  un uomo è finito in manette, quattro persone sono state segnalate alla Prefettura e un’altra è stata denunciata.

I militari del comando stazione di Cisterna, insieme proprio al personale del Norm di Aprilia, nell’ambito di una specifica indagine hanno arrestato B. A., un giovane di 30 originario di Velletri.

In seguito alle perquisizioni che sono state condotte, il pusher è stato trovato in possesso di 31 grammi di cocaina, un bilancino e il materiale per il confezionamento delle dosi. L’accusa che gli viene imputata è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente. Durante la stessa operazione altre 4 persone sono state segnalate alla Prefettura per detenzione di droga per uso personale.

Ad Aprilia, dove sono entrati in azione sempre gli uomini del locale comando Norm, un altro ragazzo di 30 anni, A. M., originario del lugo, è stato denunciato sempre con la stessa accusa di spaccio.

Dopo una serie di controlli personali e domiciliari sono stati scoperti 172 grammi di marijuana e due spinelli già confezionati con la stessa sostanza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher allo scoperto, nascondeva oltre 30 grammi di cocaina: arrestato

LatinaToday è in caricamento