Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Centro

Fermato al Parco Mussolini, 18enne in manette per spaccio

Con se aveva 6 grammi di hashish, mentre presso la sua abitazione sono stati trovati altri 62 grammi della stessa sostanza

Altro 18enne in manette per reati in materia di droga nel capoluogo pontino. Il giovanissimo pusher è stato arrestato nella giornata di ieri nei pressi del Parco Mussolini a Latina, a solo 24 ore dal fermo di un suo coetaneo trovato con 21 dosi di marijuana.

Il ragazzino, R. C., è stato intercettato dai carabinieri del Norm del locale comando compagnia nell’ambito di uno specifico servizio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti.

Il 18enne al termine della perquisizione personale è stato trovato in possesso di 6 grammi di hashish suddiviso in 4 dosi; mentre durante gli accertamenti presso la sua abitazione sono saltati fuori anche altri 62 grammi della stessa sostanza suddivisi in 5 dosi.

Il giovane arrestato è stato ristretto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato al Parco Mussolini, 18enne in manette per spaccio

LatinaToday è in caricamento