Sorpreso a spacciare nei pressi delle autolinee, arrestato un giovane di 18 anni

In manette il giovanissimo fermato dalla polizia dopo un breve inseguimento. Al termine della perquisizione è stato trovato in possesso di hashish e marijuana

Sorpreso a spacciare nei pressi delle autolinee, è stato arrestato oggi pomeriggio a Latina un giovane di 18 anni di origini egiziane, in Italia senza fissa dimora, irregolare sul territorio dello Stato e già gravato da precedenti specifici in materia di stupefacenti. 

L’operazione degli uomini della Squadra Volante impegnati nei servizi di controllo del territorio. 

Il ragazzo è stato notato dagli agenti mentre percorreva a piedi via Romagnoli e, dopo essersi fermato, è stato visto parlottare con un’altra persona ed effettuare una scambio sospetto. I due, poi, alla vista della polizia hanno mostrato segni di agitazione dandosi alla fuga in due diverse direzioni. Dopo un breve inseguimento, gli agenti sono riusciti a bloccare il giovane poco prima visto tendere la mano passando un piccolo involucro al presunto acquirente. 

L’immediata perquisizione sul 18enne ha permesso di rinvenire, occultata nella tasca del giubbotto, una busta trasparente termosaldata con della marjuana e quattro confezioni di hascisc del peso complessivo di circa 8 grammi, pronte spiegano dalla Questura per essere vendute al dettaglio, nonché diverse banconote, probabili provento dell’attività illecita.

Il giovane dopo le formalità di rito è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed associato presso le camere di sicurezza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per il processo con rito direttissimo che si svolgerà domani mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

Torna su
LatinaToday è in caricamento