rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Maenza

Contrasto allo spaccio, trovato con un chilo di hashish in auto: 49enne arrestato a Maenza

L'operazione dei carabinieri che in casa dell'uomo, originario della provincia di Frosinone, hanno rinvenuto anche altro stupefacente e denaro in contanti

E’ stato trovato in possesso di oltre un chilo di droga l’uomo di 49 anni della provincia di Frosinone arrestato ieri dai carabinieri a Maenza

L’operazione rientra nell’ambito dell’attività di contrasto al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti dei militari del Comando Provinciale di Latina che nella giornata di ieri hanno attuato numerosi posti di controllo nei punti nevralgici della rete viaria di Latina, anche con l’impiego di personale  in abiti civili, ponendo particolare attenzione specie nelle zone di maggiore aggregazione dei giovani,  come piazze e locali pubblici.

L’ARRETSO - A Maenza i carabinieri del Nucleo Investigativo hanno arrestato il 49enne per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso degli accertamenti è stato trovato in possesso di circa un chilo di hashish suddiviso in due diversi involucri di cellophane, contenenti ognuno 5 panetti del peso di grammi 100, abilmente nascosti nel portabagagli della propria autovettura. Al termine della perquisizione domiciliare nell’abitazione dell’uomo sono stati rinvenuti anche 120 grammi di marijuana e altri 26 grammi di hashish, insieme a due bilancini di precisione e vario materiale per il confezionamento delle dosi e la somma complessiva di 2mila euro, verosimilmente provento dell’illecita attività di spaccio.

Il 49enne arrestato è stato è stato associato presso la casa circondariale di Latina, mentre il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrasto allo spaccio, trovato con un chilo di hashish in auto: 49enne arrestato a Maenza

LatinaToday è in caricamento