Forzano il blocco, fermati e controllati. In casa nascondevano un chilo di droga

Arrestati dai carabinieri ad Aprilia un uomo e una donna. Dopo aver forzato il posto di blocco sono stati sottoposti a perquisizioni veicolare e domiciliare: in casa quasi un chilo e 200 grammi di hashish

Hanno forzato il posto di blocco per sfuggire ai controlli ma questo gli è costato l’arresto da parte dei carabinieri che nella loro auto e in casa hanno trovato oltre un chilo di droga. 
Nei guai un uomo ed una donna di nazionalità romena di 26 e 43 anni in manette nel pomeriggio di ieri ad Aprilia.

I due sono stati intercettati e controllati dai carabinieri dopo aver tentato di eludere un posto di blocco mentre si trovavano a bordo della loro auto. Sottoposti a perquisizioni veicolare e domiciliare sono stati trovati in possesso di 15 involucri di hashish per un peso di 71,5 grammi, 3 panetti della stessa sostanza per un peso di 1 chilo e 100 grammi e di due involucri da 4,6 grammi di marijuana. Il tutto insieme a 355 euro in contanti considerato il provento dello spaccio.

Tutta la droga è stata sequestrata mentre i due sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento