rotate-mobile
Cronaca Sermoneta

Fermato in possesso di cocaina, ancora un arresto in provincia

Un 32enne di Sermoneta è finito in manette in seguito alle perquisizioni. Rinvenuti 60 grammi della droga, il materiale per il confezionamento delle dosi e i soldi provento dello spaccio

Trovato con 60 grammi di cocaina già suddivisa in dosi, un uomo originario di Sermoneta è finito ieri sera in manette con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

Erano all’incirca le 20 di ieri sera, quando i carabinieri del Nucleo Investigativo del comando provinciale di Latina, nell’ambito di un mirato servizio antidroga, hanno fermato a Sermoneta un uomo originario del posto, E. G. di 32 anni. In seguito alla perquisizione personale del 32enne, i militari hanno rinvenuto circa 60 grammi di cocaina, di cui una parte era già stata suddivisa e confezionata in dosi da destinare al traffico di stupefacenti.

A quel punto gli agenti hanno deciso di proseguire i controlli a danno dell’uomo attraverso una perquisizione domiciliare. All’interno dell’appartamento sono stati scoperti del materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi e una cospicua somma di denaro con ogni probabilità proveniente proprio dall’attività illecita dello spaccio.

Il pusher è finito così in manette e trasferito presso la casa circondariale di via Aspromonte, mentre tutto il materiale compresa l’auto del 32enne, sono finiti sotto sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato in possesso di cocaina, ancora un arresto in provincia

LatinaToday è in caricamento