Fermato in auto con la cocaina, i carabinieri arrestano un 23enne di Priverno

Il giovane, con precedenti, è stato fermato nel corso di un controllo mirato: nel corso della perquisizione, oltre allo stupefacente, è stato rinvenuto un bilancino di precisione

I carabinieri di Priverno hanno tratto in arresto un giovane del posto nel corso di specifici servizi finalizzati a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari lo hanno fermato in auto e sottoposto a perquisizione ieri poco dopo le 13: nell’auto del giovane sono stati rinvenuti 4 grammi di cocaina e un bilancino di precisione.

Per C.A., 23 anni, del posto, con precedenti di polizia, sono scattate le manette “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”; il giovane è stato ristretto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 245 nuovi casi positivi in provincia. Altri due decessi

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus, la curva continua a salire: altri 236 casi, ancora sette morti in 24 ore

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento