rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Intervengono per una lite in famiglia e trovano la droga, i carabinieri arrestano 31enne

Ad allertare il 112 la compagna del giovane allontanatosi da casa proprio prima dell'arrivo dei carabinieri; al termine delle ricerche è stato rintracciato a Sabaudia. Nell'abitazione di Latina rinvenuto oltre un etto e mezzo di cocaina

Intervenuti per una lite in famiglia hanno invece trovato la droga: i carabinieri hanno arrestato un giovane di 31 anni di origini marocchine. 

Tutto è accaduto nella notte appena trascorsa quando, intorno alle 3, i militari sono intervenuti in un’abitazione a Latina in seguito alla segnalazione della lite. 

Giunti sul posto, i carabinieri non hanno trovato in casa il 31enne, compagno della denunciante e che poco prima del loro arrivo si era allontanato dalla loro abitazione. 

Eseguita invece una perquisizione domiciliari, i militari hanno rinvenuto nel soggiorno 150 grammi di cocaina, suddivisi in tre involucri e nove dosi della stessa sostanza del peso di un grammo ciascuno. 

Le immediate ricerche hanno permesso di rintracciare l’uomo a Sabaudia, in casa di un connazionale. Al termine della perquisizione personale il 31enne è stato anche trovato in possesso di 700 euro in banconote da 50 e 20 euro, ritenuto probabile provento dell’attività di spaccio. 

Droga e denaro sono stati posti sotto sequestro, mentre il 31enne è stato poi trasferito presso la casa circondariale di Latina. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intervengono per una lite in famiglia e trovano la droga, i carabinieri arrestano 31enne

LatinaToday è in caricamento