Intervengono per una lite in famiglia e trovano la droga, i carabinieri arrestano 31enne

Ad allertare il 112 la compagna del giovane allontanatosi da casa proprio prima dell'arrivo dei carabinieri; al termine delle ricerche è stato rintracciato a Sabaudia. Nell'abitazione di Latina rinvenuto oltre un etto e mezzo di cocaina

Intervenuti per una lite in famiglia hanno invece trovato la droga: i carabinieri hanno arrestato un giovane di 31 anni di origini marocchine. 

Tutto è accaduto nella notte appena trascorsa quando, intorno alle 3, i militari sono intervenuti in un’abitazione a Latina in seguito alla segnalazione della lite. 

Giunti sul posto, i carabinieri non hanno trovato in casa il 31enne, compagno della denunciante e che poco prima del loro arrivo si era allontanato dalla loro abitazione. 

Eseguita invece una perquisizione domiciliari, i militari hanno rinvenuto nel soggiorno 150 grammi di cocaina, suddivisi in tre involucri e nove dosi della stessa sostanza del peso di un grammo ciascuno. 

Le immediate ricerche hanno permesso di rintracciare l’uomo a Sabaudia, in casa di un connazionale. Al termine della perquisizione personale il 31enne è stato anche trovato in possesso di 700 euro in banconote da 50 e 20 euro, ritenuto probabile provento dell’attività di spaccio. 

Droga e denaro sono stati posti sotto sequestro, mentre il 31enne è stato poi trasferito presso la casa circondariale di Latina. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

  • “Spregiudicato e di grande caratura criminale”: ecco chi è Luciano Iannotta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento