rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Borgo Grappa

Coca e hashish nascosti nella pirofila in cucina, 24enne arrestato

Stravagante nascondiglio per il giovane finito in manette a Latina; circa 950 grammi di hashish e altri 40 della polvere bianca rinvenute in casa. Trasferito in carcere

Altra operazione della squadra mobile della Questura di Latina volta al contrasto dello spaccio di stupefacenti nel capoluogo.

In manette è finito un giovane di 27 anni nella cui abitazione sono stati rinvenuti nascosti in cucina sia dell'hashish che della cocaina.

Il blitz nell’abitazione del giovane a Borgo Grappa è arrivato in seguito a mirati servizi investigativi con appostamenti che hanno permesso di individuare anche alcuni consumatori.

Stamattina è stata così eseguita dagli uomini della mobile una perquisizione domiciliare ai danni di S. P. di 27 anni che ha permesso di rinvenire, nascosti in una pirofila di coccio che si trovava in cicina, 9 panetti di hashish del peso di circa un etto ciascuno per un totale di circa 950 grammi e un altro involucro in cellophane di colore nero contenente 40 grammi di cocaina.

Sempre in cucina è stato poi ritrovato anche tutto il materiale utile per il taglio e il confezionamento delle due sostanze, come nastri adesivi, carta cellophane, 2 bilancini e coltelli a serramanico.

Tradotto presso la casa circondariale di via Aspromonte il 27enne è ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coca e hashish nascosti nella pirofila in cucina, 24enne arrestato

LatinaToday è in caricamento