rotate-mobile
Cronaca

Lotta dei carabinieri allo spaccio, un arresto e una denuncia

Messa a tappeto la provincia nella lotta alla detenzione di sostanze stupefacenti. Un giovane è finito in manette a Itri e un altro è stato deferito ad Aprilia

Proseguono senza sosta i controlli dei carabinieri che mettono a tappeto tutta la provincia nella loro lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti. Nei giorni scorsi due importanti operazioni sono state messo a segno ad Itri e Aprilia.

Lunedì 14 novembre è finito in manette un ragazzo di Itri di 20 anni, che in seguito alle perquisizioni personali e domiciliari, è stato trovato in possesso di 34 grammi di hashish e di due bilancini di precisione. L’arrestato, su cui pende l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato trasferito presso la casa circondariale di Latina.

Ad Aprilia, invece, un giovane 22enne originario di Nettuno, M. P., è stato denunciato all’autorità giudiziaria perché nascondeva 6 grammi di marijuana pronta per lo spaccio. Durante la stessa operazione sono stati segnalati alla prefettura due giovani per uso non terapeutico di stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta dei carabinieri allo spaccio, un arresto e una denuncia

LatinaToday è in caricamento