Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Aprilia

Spaccia mentre è ai domiciliari: arrestata con il convivente

La giovane di 29 anni era da tempo tenuta sott'occhio dai carabinieri convinti che nella sua abitazione ad Aprilia continuasse l'attività di spaccio. In manette anche un 20enne; sequestrati quasi 4 etti tra marijuana e hashish

Continuava a spacciare droga nonostante fosse già ristretta agli arresti domiciliari. In manette ad Aprilia una ragazza di 29 anni arrestata insieme al convivente di 20 anni.

Per entrambi l’accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e l’operazione dei carabinieri della locale stazione è scattata nella serata di ieri.

La 29enne, infatti, da tempo era tenuta sottocchio dai militari convinti che, nonostante fosse ristretta ai domiciliari, nella sua abitazione continuasse l’attività di spaccio. E infatti durante la perquisizione nella casa che divideva con il 20enne sono stati trovati 310 grammi di marijuana e 51 di hashish.

Lo stupefacente è stato posto sotto sequestro mentre per la ragazza si sono aperte le porte del carcere femminile di Rebibbia per il ragazzo quelle della casa circondariale di Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia mentre è ai domiciliari: arrestata con il convivente

LatinaToday è in caricamento