Ai domiciliari spaccia dalla finestra di casa, arrestato. Sequestrati droga e denaro

L’operazione a Fondi dei carabinieri; in manette un giovane di 27 anni. Trovati nell’abitazione marijuana, hashish e cocaina. E’ finito in carcere

Spaccia droga mentre è ristretto ai domiciliari. Si sono aperte le porte del carcere per un ragazzo di 27 anni arrestato a Fondi dai carabinieri in flagranza di reato. 

L’operazione dei militari della locale Tenenza è scattata oggi: il ragazzo, a seguito di mirati servizi di osservazione, controllo e pedinamento, è stato sorpreso subito dopo aver ceduto, dalla finestra della sua abitazione, una dose di eroina da 0,60 grammi ad un uomo di 46 anni del posto. 

Nel corso delle successive perquisizioni personale e domiciliare, poi i carabinieri hanno anche rinvenuto 32 grammi di hashish, 28 grammi di marijuana e 15 grammi di cocaina, in parte già suddivisa in dosi. Trovati anche 1060 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio, e il materiale vario per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente.

Il 27enne è stato arrestato per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti ed è stato trasferito presso la casa circondariale di Latina, mentre il 46enne verrà segnalato all’Autorità Giudiziaria. Sequestrati la droga, il materiale rinvenuto e il denaro contante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva l'ordinanza della Regione Lazio: misure di prevenzione e profilassi

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

  • Accoltellato alla giugulare: salvato dalla Stradale sulla Pontina e soccorso dall'eliambulanza

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

Torna su
LatinaToday è in caricamento