rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Cisterna di Latina

Cisterna, 11 arresti per droga: San Valentino il cuore dello spaccio

Brillante operazione dei carabinieri; tra le accuse traffico di sostanze stupefacenti in concorso, danneggiamento seguito da incendio e porto illegale in luogo pubblico di materiale esplodente

Nuova brillante operazione delle forze dell’ordine di Latina nel contrasto ai reati in materia di stupefacenti.

Dopo il blitz di lunedì che ha fatto scattare le manette ai polsi di 15 pregiudicati, all’alba di oggi sono scesi in campo i carabinieri del comando provinciale di Latina che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Latina su richiesta della Procura nei confronti di 11 persone.

I soggetti sono ritenuti responsabili a vario titolo di traffico di sostanze stupefacenti in concorso, danneggiamento seguito da incendio e porto illegale in luogo pubblico di materiale esplodente.

L’indagine ha preso il via nel settembre del 2011; il lavoro dei militari della stazione di Cisterna ha messo in evidenza come il quartiere di San Valentino fosse diventato l'epicentro dello spaccio di varie sostanze stupefacenti vendute ad acquirenti provenienti da diverse località sia della provincia pontina che del frusinate.

Durante i mesi di indagini sono stati molti i colpi messi a segno dai carabinieri con numerosi arresti in flagranza di reati ed ingenti sequestri di droga a cui la stessa organizzazione ha risposto con una serie di atti intimidatori nei confronti degli stessi investigatori: l’auto di uno di loro sarebbe stata oggetto di un tentativo di incendio.

Ulteriori particolari saranno forniti nel corso delle prossime ore.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisterna, 11 arresti per droga: San Valentino il cuore dello spaccio

LatinaToday è in caricamento