Pusher arrestato a Terracina, trovato con l’eroina e i soldi dello spaccio

L'operazione dei carabinieri che in flagranza di reato hanno fatto scattare le manette ai polsi di un uomo di 34 anni di origini indiane

E’ stato trovato in possesso di eroina e di soldi, probabile provento dell’attività di spaccio, l’uomo finito in manette nella mattinata di oggi a Terracina. 

Ad essere arrestato, in flagranza di reato e nell’ambito di un’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei carabinieri, un 34enne di origini indiane. 

In particolare, l'uomo al termine di una perquisizione personale è stato trovato con un grammo di eroina, suddiviso in dosi, e la somma di 450 euro in contanti, ritenuta appunto il provento dell’attività di spaccio. 

Quanto rinvenuto è stato posto sotto sequestro, mentre l’uomo è stato arrestato e temporaneamente trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
LatinaToday è in caricamento