Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Nasconde eroina nel muro di casa, in manette pusher di 33 anni

L'uomo, sorpreso a vendere eroina ad alcuni tossicodipendenti, nascondeva diverse dosi in un incavo ricavato nel muro di casa. La polizia è arrivata a lui dopo le segnalazioni da parte di alcuni cittadini

Pusher di eroina in manette a Latina. L’arresto da parte della squadra mobile sezione di narcotici che, a seguito si appostamenti e accertamenti avviati dopo alcune segnalazioni, ha incastrato un uomo di 33 anni di nazionalità moldava, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio e la persona, che nascondeva in casa diverse dosi di eroina da destinare allo spaccio.

Le indagini della polizia sono state avviate dopo una serie di segnalazioni da parte di alcuni residenti che vivono nella zona dell’ospedale Santa Maria Goretti e avevano notato il 33enne incontrare alcuni tossicodipendenti vicino al Sert.

Nei giorni seguenti gli uomini della sezione narcotici hanno proceduto con accertamenti e appostamenti che hanno portato all’arresto dell’uomo sorpreso a vendere eroina ad alcuni tossicodipendenti.

Durante la perquisizione nell'abitazione del 33enne, nascosti all’interno di un incavo del muro sono state trovate alcune dosi di eroina purissima pronte per essere vendute. Arrestato ora sarà processato con il rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde eroina nel muro di casa, in manette pusher di 33 anni

LatinaToday è in caricamento