Cronaca

Spacciavano eroina alla Galleria Pennacchi, pusher in manette

Arrestati due giovani di 19 e 20 anni che, grazie all'elevata qualità della droga venduta, avevano sbaragliato la concorrenza. In manette anche un 25enne ad Aprilia. Sequestrati oltre un chilo di marijuana e 30 grammi di eroina

Grazie all’elevata qualità dell’eroina che vendevano, avevano sbaragliato tutta la concorrenza, spingendo i tossicodipendenti locali a rifornirsi da loro piuttosto che dai pusher abituali.

In manette a Latina sono finiti due giovani di 19 e 20 anni, rispettivamente di nazionalità ucraina e romena, fermati dalla polizia al termine di una prolungata attività investigativa, tra il capoluogo e Aprilia, che ha portato all’arresto anche di un 25enne italiano e al sequestro di ingenti quantitativi di droga.

Secondo quanto accertato dagli uomini della sezione narcotici della squadra mobile i due giovani stranieri avevano scelto la zona della Galleria Pennacchi, in pieno centro cittadino, come luogo di spaccio dell’eroina. Durante la perquisizione i due sono stati trovati in possesso di 1 chilo di marijuana e 30 grammi di eroina purissima, insieme a sostanza da taglio di tipo mannite e bilancini di precisione e a  tutto il necessario per il confezionamento.

Materiale rinvenuto anche durante gli accertamenti nei confronti del 25enne arrestato ad Aprilia e trovato in possesso di 40 dosi di marijuana pronte per essere vendute. Dopo l’arresto, per tutti e tre si sono aperte le porte del carcere di via Aspromonte a Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciavano eroina alla Galleria Pennacchi, pusher in manette

LatinaToday è in caricamento