Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Goretti / Via Filippo Corridoni

Spaccio di eroina a piazza Santa Maria Goretti, pusher denunciato

Contrasto ai reati in materia di stupefacenti da parte della guardia di finanza di Latina. Arrestato anche un giovane evaso dagli arresti domiciliari e trovato in possesso di una siringa

Quella della lotta e del contrasto ai reati in materia di sostanze stupefacenti è una delle misure messe in atto dalle forze dell’ordine di Latina.

Nei giorni scorsi sono scesi in campo anche gli agenti della guardia di finanza che, con due diverse operazioni, hanno arrestato e denunciato due persone.

Nel primo caso i finanzieri del nucleo di pulizia tributaria del capoluogo sono intervenuti in piazza Santa Maria Goretti, una delle zone dove si concentra maggiormente la criminalità del capoluogo tanto da rendere necessario anche l’interesse da parte delle forze politiche.

Un cittadino di nazionalità tunisina residente ad Aprilia è stato infatti sorpreso mentre cedeva delle dosi di eroina a due giovani di 20 anni di Latina, quest’ultimi trovati in possesso anche di alcune siringhe già utilizzate. L’extracomunitario è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica, mentre i due acquirenti (ad uno dei quali è stata ritirata la patente di guida) sono stati segnalati all’autorità prefettizia.

Nella serata di ieri, in via Corridoni, è finito un manette un ragazzo di 20 anni di origine ucraine e residente a Latina. Il giovane al momento dell’arresto era evaso dai domiciliari ai quali era ristretto per aver commesso una serie di furti in provincia.

Il 20enne, anche lui trovato in possesso di una siringa, ora è in attesa di essere giudicato con il rito direttissimo che si terrà nella giornata di domani.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di eroina a piazza Santa Maria Goretti, pusher denunciato

LatinaToday è in caricamento