Cronaca Centro

Spaccio, con l’eroina vicino alla scuola: pusher finisce in manette

Arresto dei carabinieri nell'ambito di un servizio per prevenire e contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi di istituti scolastici. Pusher trovato con 13 dosi

È finito in manette dopo essere stato trovato in possesso di 13 dosi di eroina nei pressi di una scuola del centro a Latina. Le manette sono scattate nella tarda mattinata di ieri ai polsi di un cittadino di nazionalità tunisina, in Italia senza fissa dimora.

L’operazione condotta dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile nell’ambito di un predisposto servizio finalizzato a prevenire e contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi di istituti scolastici.

A conclusione di una prolungata attività di osservazione e controllo, il cittadino straniero è stato sorpreso presso una scuola del centro e trovato in possesso di 4,2 grammi di eroina, suddivisa in 13 dosi già pronte per essere vendute, e con la somma di 40 euro, quale probabile provento dello spaccio.

La droga è stata posta sotto sequestro mentre il cittadino tunisino arrestato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio, con l’eroina vicino alla scuola: pusher finisce in manette

LatinaToday è in caricamento