rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

In viaggio in treno con oltre mezzo chilo di eroina, 30enne arrestato dalla Polizia

E' stato controllato a bordo di un convoglio che da Napoli era diretto a Roma e perquisito una volta arrivato alla stazione Termini dagli uomini della Questura di Latina e della Polizia Ferroviaria: è stato trovato con 550 grammi di eroina nascosti in degli slip

Trovato in possesso di oltre mezzo chilo di eroina mentre era in viaggio su un treno della linea Roma-Napoli, è stato arrestato nella tarda serata di ieri nel corso di un’operazione della Polizia. 

In manette è finito un cittadino di origini ivoriane di 30 anni residente a Casal di Principe, in provincia di Caserta. 

L’arresto a seguito di mirati appostamenti sulla linea ferroviaria Interregionale Napoli-Roma, orientati a colpire il fenomeno del trasporto di sostanze stupefacenti dalla Campania al Lazio, da parte degli uomini della Questura di Latina con i colleghi della Polizia Ferroviaria di stanza alla Stazione Termini

Il 30enne privo di documenti è stato rintracciato a bordo di un treno partito da Napoli Centrale e diretto a Roma intorno alle ore 19.00. Nel corso di un controllo da parte degli agenti che gli chiedevano i documenti, l’uomo oltre a riferire di non esserne in possesso ha manifestato da subito un certo disagio.

Una volta arrivati a Termini, la Polizia ha proseguito gli accertamenti con una perquisizione personale nel corso della quale ha rinvenuto, in degli slip modificati proprio per questo tipo di trasporti, oltre 550 grammi di eroina custoditi in 49 ovuli del peso di circa 11 grammi ciascuno

Arrestato il 30enne è stato associato presso il carcere di Regina Coeli di Roma in attesa del giudizio di convalida di arresto in flagranza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In viaggio in treno con oltre mezzo chilo di eroina, 30enne arrestato dalla Polizia

LatinaToday è in caricamento