Sorpreso a cedere eroina in via Rossetti, arrestato un 30enne dai carabinieri

Servizio antidroga dei carabinieri; l’uomo deve rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Sorpreso a cedere eroina in via Rossetti è stato arrestato: si tratta di un uomo di 30 anni di origini indiane ma residente a Latina. L’arresto nel pomeriggio di oggi da parte dei carabinieri del Nor sezione operativa, impegnati in un servizio di controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere proprio lo spaccio di sostanze stupefacenti. 

L’uomo è stato notato dai militari mentre cedeva un involucro ad una persona che alla vista dei carabinieri si è subito data alla fuga gettando via la confezione, poi recuperata e contenente 0,36 grammi di eroina. Il 30enne è stato sottoposto ad una perquisizione personale e trovato in possesso di 5 grammi della stessa sostanza suddivisi in dosi, insieme anche ad un bilancino precisione, taglierino e 105 euro in contanti. 

L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenuto presso le camere di sicurezza in attesa rito direttissimo. Sequesttrata la droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

Torna su
LatinaToday è in caricamento