rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Controlli di Pasqua dei carabinieri, 3 arresti per spaccio in provincia

In manette un 33enne a Fondi nella cui abitazione sono stati rinvenuti 65 grammi di hashish. Due giovani sono finiti in manette a Latina sorpresi mentre cedevano la droga ad una persona

Non si ferma, anzi si intensifica, il controllo da parte delle forze dell’ordine durante le vacanze pasquali.

Due importanti operazioni sono state messe a segno dai carabinieri nei comuni di Fondi e Latina dove sono 3 gli arresti compiuti per reati in materia di stupefacenti.

FONDI - Nella giornata di ieri a Fondi è finito in manette un uomo di 33 anni che, dopo essere stato notato in strada, è stato bloccato dai militari del Norm della compagnia di Gaeta.

Sottoposto a perquisizione personale è stato trovato in possesso di una dose di hashish; durante il successivo controllo presso la sua abitazione sono poi stati rinvenuti altri 65 grammi della stessa sostanza  e tre coltelli usati per il confezionamento della droga.

Per lui sono così scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; dopo le formalità di rito è stato accompagnato presso la propria abitazione dove, sottoposto all’obbligo degli arresti domiciliari, è in attesa di essere giudicato con il rito direttissimo.

LATINA - Nella notte tra sabato e domenica, invece, i carabinieri del Norm della compagnia di Latina hanno arrestato due giovani di 18 e 25 anni notati mentre cedevano 0.9 grammi di hashish ad una terza persona per un compenso di 20 euro.

Sottoposti a perquisizione personale sono stati trovati in possesso di altri 4 grammi della stessa sostanza. Anche loro, dopo le manette per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, sono stati accompagnati nella loro abitazione e sottoposti agli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli di Pasqua dei carabinieri, 3 arresti per spaccio in provincia

LatinaToday è in caricamento